• Pensione Brioni
  • Casa di riposo Brioni

Servizi

i servizi

La struttura è stata organizzata in modo tale da garantire a ogni ospite una serie completa di servizi pensati per soddisfare qualsiasi esigenza.
In particolare, grazie alla collaborazione di personale medico-infermieristico altamente qualificato e a uno staff di primo livello, agli ospiti vengono garantiti i seguenti servizi:

  • servizio medico
  • servizio di assistenza infermieristica
  • servizio socio-assistenziale
  • servizio di riabilitazione
  • servizio di animazione
  • servizio di barbiere/parrucchiere
  • servizio di cucina
  • servizio di lavanderia/guardaroba
  • servizio di custodia valori
  • servizio di trasporto a pagamento
  • assistenza spirituale e religiosa

 

Per conoscere tutti i servizi nel dettaglio cliccare QUI

 

LE PRESTAZIONI

le prestazioni

L’obiettivo delle attività ricreative o di animazione è quello di migliorare la qualità di vita dell’ospite attraverso il mantenimento e lo sviluppo di abilità residue e come tale, il programma di animazione non può prescindere dall’osservazione e dall’analisi delle reali capacità di ciascun ospite.
Le attività ricreative quindi devono intendersi come parte integrante dell’intervento socio-assistenziale e pertanto sono organizzate nella struttura in vari momenti della giornata.
Esse consistono essenzialmente in attività di musicoterapica, attività espressive, creative e manuali e nella loro realizzazione sono coinvolti tutti gli operatori, ma soprattutto la figura dell’animatore che sarà saltuariamente presente in struttura ma che ne organizzerà comunque le attività dall’esterno.
In collaborazione ed in accordo con l’animatore, il personale volontario può coinvolgere gli utenti della Casa di Riposo in attività d’animazione e socio-ricreative, organizzare attività varie di socializzazione anche all’esterno nonché realizzare interventi ludico ricreativi.

Le prestazioni garantite all’ospite autosufficiente, comprese nella retta mensile, sono esclusivamente quelle sotto riportate:

  • giornata alimentare completa di: colazione, pranzo, cena, bevanda a metà mattinata e merenda pomeridiana
  • igiene e pulizia quotidiana della camera di appartenenza
  • rifacimento letto quotidiano
  • servizio lavanderia
  • attività di animazione, socializzazione, riabilitative, ricreative
  • pronto intervento socio-assistenziale e sanitario in caso di emergenza
  • attività di assistenza sociale
  • possibilità di effettuare comunicazioni telefoniche anche dalle camere
  • servizio religioso a discrezione della parrocchia di riferimento.

 

La Residenza eroga un'assistenza di tipo comunitario ed osserva gli standard di prestazione previsti dalla L.R. 19/97. Principi fondamentali sono il rispetto della dignità dell'ospite, da realizzarsi tramite un'assistenza professionale che garantisca il mantenimento della massima autonomia, e quello dell'individualità nei gusti (vestiario, hobbies, ecc….), mettendo la persona, nella sua globalità, al centro della organizzazione delle attività.

La Residenza organizza attività riabilitative, di socializzazione, ricreative e di animazione, finalizzate a contrastare il regresso psico-fisico degli utenti nonché a mantenere e valorizzare le abilità residue.

La residenza garantisce l'agevolazione delle comunicazioni con l'esterno mediante un facile accesso al telefono la disponibilità di giornali e riviste e l'efficienza del servizio postale interno.
La struttura mette a disposizione il quotidiano locale e si fa carico di acquistare, su richiesta, altri giornali e riviste.

Il servizio postale prevede giornalmente la ricezione della posta degli ospiti e la distribuzione della posta in arrivo ogni giorno tra le ore 10:00 e le ore 12:00.


La Residenza contempla un servizio di assistenza spirituale, organizza servizi di culto e consente agli ospiti di ricevere il conforto di ministri di ogni confessione.

ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ RICREATIVE

attività ricreative

L’obiettivo delle attività ricreative o di animazione è quello di migliorare la qualità di vita dell’ospite attraverso il mantenimento e lo sviluppo di abilità residue e come tale, il programma di animazione non può prescindere dall’osservazione e dall’analisi delle reali capacità di ciascun ospite.
Le attività ricreative quindi devono intendersi come parte integrante dell’intervento socio-assistenziale e pertanto sono organizzate nella struttura in vari momenti della giornata.
Esse consistono essenzialmente in attività di musicoterapica, attività espressive, creative e manuali e nella loro realizzazione sono coinvolti tutti gli operatori, ma soprattutto la figura dell’animatore che sarà saltuariamente presente in struttura ma che ne organizzerà comunque le attività dall’esterno.
In collaborazione ed in accordo con l’animatore, il personale volontario può coinvolgere gli utenti della Casa di Riposo in attività d’animazione e socio-ricreative, organizzare attività varie di socializzazione anche all’esterno nonché realizzare interventi ludico ricreativi.

AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE DEL PERSONALE

personale qualificato

L’aggiornamento e la formazione costituiscono un diritto per tutto il personale ed un obbligo per la Residenza da cui lo stesso dipende ed in tal senso la qualità dell’attività formativa viene presa in considerazione anche in sede di espletamento delle gare per l’affidamento del servizio.
La Residenza deve assicurare interventi regolari nell’organizzazione dei percorsi formativi e promuovere percorsi di formazione mirati all’accrescimento di una cultura professionale generale.

SANITARIA

sanitaria

La giornata dell’ospite residente nella struttura si articola di norma secondo lo schema seguente:
La Residenza polifunzionale è una struttura "aperta", dove gli ospiti possono entrare ed uscire liberamente, nel pieno rispetto dei bisogni, dei ritmi e delle esigenze della collettività. La Residenza promuove il periodico rientro dell' utente in famiglia, in particolare durante le festività e persegue la ricerca della possibilità del ritorno dell'anziano al proprio ambiente ed ai propri affetti, qualora le condizioni di salute e ambientali fossero favorevoli. Per meglio ordinare la vita comunitaria, la Residenza segue alcuni criteri organizzativi, finalizzati a scandire i momenti della giornata e a programmare le principali attività degli utenti:

Ore 20:30 / 06:30 - Riposo notturno
Ore 06:30 / 09:00 - Risveglio, alzata, toilette
Ore 07:00 / 09:00 - I° Colazione
Ore 09:00 / 11:30 - Tempo libero, eventuali terapie occupazionali e riabilitative
Ore 11:30 / 12:30 - Pranzo
Ore 12:30 / 15:00 - Riposo pomeridiano
Ore 15:00 / 16:00 - II° Colazione
Ore 16:00 / 18:00 - Tempo libero, eventuali terapie occupazionali e rialibitative
Ore 18:00 / 19:00 - Cena
Ore 19:00 / 20:30 - Attività libere, assistenza per la notte
Ore 20:30 / 21:00 - Riposo notturno

Per consentire lo sviluppo della vita sociale gli orari di visita sono flessibili, favorendo in tal modo l'integrazione con i familiari, amici e conoscenti. Tuttavia, per rispettare la privacy, i ritmi di vita degli utenti e le principali esigenze organizzative della Residenza, gli orari saranno concordati con la Direzione.

CASA DI RIPOSO RESIDENZA BRIONI | 4, Localita' Lazzaretto - 34015 Muggia (TS) - Italia | P.I. 00621820323 | Tel. +39 800 770286   - Tel. +39 040 271730 | residenzabrioni@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite